Promozione significa far conoscere l’azienda e i propri prodotti "

CONSIGLI PER L'USO

Eccovi elencati qui di seguito i principi base che sono universalmente validi per realizzare un sito tecnicamente corretto, predisposto per ottenere risultati concreti con l'Indicizzazione nei Motori di Ricerca e riscontri effettivi dai visitatori che sono in definitiva coloro che decretano la buona riuscita del progetto sulla rete. Inoltre, riteniamo che per avere visite di qualità non sia sufficiente realizzare solamente un buon sito, e quindi elencheremo anche alcune strategie operative che possono aumentare i risultati e soprattutto aumentare la visibilità dei contenuti del sito.

2. aggiornamenti frequenti

Se la ricchezza di contenuti testuali è il modo corretto per un'ottimale presenza nei Motori di Ricerca, altrettanto importante è prevedere un periodico e costante aggiornamento delle informazioni contenute nel sito. Ovviamente, l'aggiornamento delle informazioni riguarderà essenzialmente alcune sezioni del sito, quelle che magari contengono dati relativi a prodotti o servizi offerti, o promozioni e offerte speciali, oppure ancora news ed eventi organizzati.
Quindi, quando si progetta un sito è sempre buona regola prevedere sezioni da modificare spesso e magari in autonomia da parte del cliente, che può inserire in qualunque momento nuove informazioni e nuovi contenuti o aggiornare quelli già presenti.

3. inserimento di documenti pdf

L'inserimento di documenti in formato PDF tra i contenuti del sito ha due enormi vantiaggi: il primo è quello di risultare ottimamente indicizzabile dai Motori di Ricerca; il secondo di non appesantire le pagine permettendo all'utente di scaricare le informazioni cliccando sul link diretto al documento. Esempi di PDF possono essere le schede dei prodotti, oppure documenti contenenti specifiche tecniche e spiegazioni sui processi di lavorazione, oppure statuti e regolamenti, ecc... Originalità e ricchezza di particolari nelle informazioni contenute nei documenti PDF daranno una maggiore visibilità nei Motori di Ricerca.

4. presenza nei social network

Negli ultimi anni il fenomeno dei "Social Network" è dilagato, ad esempio Facebook e Twitter. Nati inizialmente con lo scopo di mettere in comunicazione tra loro utenti di tutto il mondo, oggi sono divenuti preziosi strumenti anche per diffondere sulla rete i più diversi contenuti. Questi nuovi canali online rappresentano anche per le aziende un modo alternativo per pubblicizzare servizi e prodotti, effettuare marketing e avere un punto di contatto con i clienti, e quindi sempre più diventa irrinunciabile per ogni ditta o professionista avere un proprio profilo su Facebook (o altri portali simili). I Motori di Ricerca hanno accettato da tempo la presenza dei Social Network e quindi inserire all'interno del proprio profilo il link diretto al sito web aziendale ne aumenta sensibilmente la popolarità e quindi la visibilità generale sulla rete, come dal sito web alla pagina del Social Network permette all'utente di essere sempre aggiornato su qualunque novità.

5. privilegiare il contatto con l'utenza

Il principale motivo per cui si decide di pubblicare un sito web della propria azienda o attività è sicuramente quello di avere una vetrina "virtuale" per pubblicizzare prodotti e servizi, avvicinare una grande quantità di pubblico e di nuovi potenziali clienti ed estendere il proprio business sulla rete. Per questo motivo, quando si progetta il sito è necessario anche prevedere strumenti e modi per poter avere un contatto diretto con i visitatori, e quindi non dove mai mancare una pagina dei "Contatti" dove inserire tutti i recapiti (telefonici, e-mail, Skype, Messenger, Facebook, ecc..) e una mappa interattiva come quella di Google con le indicazioni su come raggiungere la sede operativa o gli uffici della propria attività. Anche la presenza di un blog, o di un forum di discussione o di un sistema di raccolta di contatti per una mailing-list da utilizzare per invii periodici di newsletter è un modo sicuro per avere più comunicazione e interattività con i propri utenti e potenziali clieni.

6. Utilizzo di video caricati su youtube

Uno degli accorgimenti più utili per aumentare la visibilità di un sito, aumentando così anche la sua attendibilità e il ranking sui Motori di Ricerca, è quello di prevedere l'utilizzo di filmati e video all'interno delle pagine, caricati precedentemente su portali specializzati quali ad esempio YouTube, che è considerato dai Motori di Ricerca come una delle fonti primarie di informazioni.
I filmati devono ovviamente essere attinenti ai contenuti del sito e quando vengono caricati su YouTube è molto importante inserire un testo di descrizione ricco e dettagliato, prevedendo tutte le parole chiave (keyword) più importanti che identificano i contenuti del video.

LBW di MARIA BOVIO - via Roane, 8 20153  Milano - P.I. 04658830965
 
mail: lbw@lbwebmaster.it - Tel. 02 48912392 - Cel. 3470516529