Cosa farne del sito web

Mi capita di realizzare siti per i miei clienti e poi non "sentirli" più per mesi o addirittura anni.
Quando li contatto per chiedere cosa succede e come procede il sito mi rispondono spesso che non hanno tempo per occuparsene, che non lo stanno promuovendo e che, di base, non sta avendo riscontri.
Beh, sinceramente mi meraviglierei del contrario!
Io faccio sempre un esempio: se una persona ha un cellulare e non dà il suo numero a nessuno è poco probabile che riceverà telefonate. Sicuramente non basta avere in tasca un cellulare per sentirlo squillare e parlare con amici e parenti. Come minimo devi chiamare tu qualcuno e lasciare il tuo numero a più persone.
E questo vale anche per un sito web: averne uno per quanto funzionante e fatto in modo ottimale, se non viene promosso, fatto vedere in giro nel web, tenuto aggiornato con sempre nuovi prodotti o servizi o informazioni, a cosa potrà servire? A nulla.
A Milano c'è un modo di dire molto simpatico che è adatto a questa situazione: "Offellée fà el tò mestée" ossia "Pasticcere, fa' il tuo mestiere" e in questo caso significa che se il cliente non ha il tempo materiale per promuoversi via web, sicuramente non è un buon motivo per non farlo e così sprecare tutte le opportunità che il web può dare.

Alcuni modi per promuovere attraverso Internet sono:

  1. un sito web che comunichi al target, lo informi, renda credibile il proprio messaggio (attraverso il testo, foto, video e testimonianze), regali qualche guida o documento da scaricare (anche video), motivi il visitatore e lo metta in azione (offrendo un incentivo a chi si presenta o faccia acquisti o ordini entro una certa data);
  2. la costruzione di una lista di indirizzi di clienti e potenziali clienti da far crescere giorno per giorno a cui inviare email e newsletter;
  3. invio di newsletter, inviti ed email periodiche alla lista dei contatti per particolari promozioni, informazioni o eventi;
  4. invii di auguri personalizzati;
  5. tenere un blog personale;
  6. scambi di link con altri siti;
  7. pubblicazioni e testimonianze di clienti soddisfatti;
  8. raccolta delle pagine di siti e media che pubblicano un articolo o parlano dell'azienda, da usare nella promozione.
E il gioco è fatto e il sito diventerà effettivamente ciò che deve essere: uno strumento per aumentare la propria attività.
Bene, io sono qui per te e la tua attività, per aiutarti a farti conoscere e far conoscere i tuoi prodotti dal maggior numero di persone. Usami, così che io possa fare "el mè mestée".